DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Forum dedicato esclusivamente alla trattazione di questioni giuridiche
Avatar utente
Aragonese
Inseparabile
Inseparabile
Messaggi: 297
Iscritto il: 3 luglio 2007, 0:00
Località: Ischia
Contatta:

DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Aragonese » 14 dicembre 2015, 18:44

Salve amici, ciao Cesare...
Dal 21/08 u.s., con la delibera di giunta di cui al titolo, è consentita la "...omissis..."libera circolazione ed il trattamento dei rifiuti speciali, sia da destinare al recupero che da destinare allo smaltimento, anche nel territorio della regione Campania".
Qualcuno, tra voi, intravede restrizioni di sorta? Pongo meglio: un impianto di stoccaggio provvisorio [regolarmente autorizzato per le operazioni preliminari in D....] quindi NON un impianto di smaltimento finale [D1] che ha sede in Campania, può accettare tali rifiuti? Qualcuno, (perlopiù gestori di impianti di smaltimento finale...) pensano di NO.

p.s.: Che c'entra Cesare?.... c'entra, c'entra; è un pò che non lo sento, per colpa mia. (aaaaah stà maledetta tiroide...)
adda passà 'a nuttata...

Avatar utente
Kaste
Insostituibile
Insostituibile
Messaggi: 586
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 0:00
Località: Bergamo

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Kaste » 18 dicembre 2015, 23:23

Dalla lettura veloce della Delibera mi sembra che, grazie alla cessazione dello stato di emergenza rifiuti, si elimini il divieto di accettare rifiuti speciali provenienti da fuori Regione.
Pertanto si ritiene di poter accettare i rifiuti speciali destinati allo smaltimento finale e quindi a maggior ragione anche quelli di "passaggio" (D15).
Non vedo dove vi sia l'obbligo, una volta accettati, di smaltirli nel medesimo impianto.
Saluti
:mrgreen:

Avatar utente
Cesare
ILLUMINATO
ILLUMINATO
Messaggi: 2137
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 0:00
Località: Potenza (PZ)
Contatta:

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Cesare » 19 dicembre 2015, 0:20

Ho letto anch'io le Delibera riportata da Aragonese (un saluto),
e l'ho interpretata esattamente come l'hai interpretata tu @Kaste (un saluto), però ...

quell' impianto di stoccaggio provvisorio [regolarmente autorizzato per le SOLE operazioni preliminari in D....] quindi NON PROPEDEUTICO AD uno smaltimento finale ... non poteva essere autorizzato in D15 (leggi le premesse nell'Allegato B).

Un saluto, Cesare.

Avatar utente
Kaste
Insostituibile
Insostituibile
Messaggi: 586
Iscritto il: 12 febbraio 2010, 0:00
Località: Bergamo

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Kaste » 19 dicembre 2015, 0:43

@Cesare
Perchè ritieni che
Aragonese ha scritto:un impianto di stoccaggio provvisorio [regolarmente autorizzato per le operazioni preliminari in D....]

Cesare ha scritto: non poteva essere autorizzato in D15

Per adesso ti saluto ... il letto chiama ... :mrgreen:

Avatar utente
Cesare
ILLUMINATO
ILLUMINATO
Messaggi: 2137
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 0:00
Località: Potenza (PZ)
Contatta:

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Cesare » 19 dicembre 2015, 0:57

@Kaste, il perché é spiegato nelle definizioni.

Art. 183)
lett. g) Smaltimento:

Ogni operazione prevista nell'Allegato B (e contraddistinta dalla lettera D) é una operazione finalizzata allo smaltimento, nessuna esclusa quindi anche la D15.

Un saluto, buona notte.

Cesare.

Avatar utente
Aragonese
Inseparabile
Inseparabile
Messaggi: 297
Iscritto il: 3 luglio 2007, 0:00
Località: Ischia
Contatta:

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Aragonese » 21 dicembre 2015, 13:12

Leggo ora le vostre esaurienti e convincenti risposte; ....a me il letto mi ha mollato da pochi minuti....; un grazie particolare, quindi, a @Kaste e Cesare. Voglio aggiungere che quoto in pieno la lettura e conseguente interpretazione di @Kaste; anch'io non ravviso alcuna "restrizione", almeno per com'è scritta. Resta il non trascurabile particolare che, alcuni dei più importanti impianti di stoccaggio, regolarmente autorizzati a ricevere anche il 170605 (è di questo CER che si parla), sostengono che in Campania possono si "rientrare" i rifiuti speciali pericolosi ma solo se destinati ad impianto di smaltimento finale :!: :?: :!: Evidentemente, dietro quest'atteggiamento [ che non può essere "forzato" in quanto trattasi di privati] è celato qualcosa che al momento mi sfugge.
Non mi resta che presentarmi direttamente dal legislatore (Regione Campania : Blink : ) e porre il quesito ufficialmente anche confortato dalle vostre posizioni. Vi terrò informati circa gli sviluppi.
Per ora colgo l'occasione per inviare a tutti i forumisti (brutta parola, Cesare), i migliori auguri di Buon Natale e Buon Anno.
adda passà 'a nuttata...

Avatar utente
Gimi
Mitico
Mitico
Messaggi: 1299
Iscritto il: 20 novembre 2009, 0:00
Località: Mestre
Contatta:

Re: DGR Campania nr.305 del 15/05/2015

Messaggioda Gimi » 21 dicembre 2015, 15:15

Concordo con @Cesare e @Kaste.
La DGR afferma di "Consentire (...) la libera circolazione ed il trattamento dei rifiuti speciali, sia da destinare al recupero che da destinare allo smaltimento (...)".
Non è posta alcuna restrizione del tipo "smaltimento finale" né, tantomeno, sui CER.
Age quod agis


Torna a “Questioni giuridiche (rifiuti)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti