conferimento tubazioni

Forum dedicato alle questioni pratiche (registri, formulari, rapporti con la P.A., gestione etc.)
Avatar utente
river
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 0:00

conferimento tubazioni

Messaggioda river » 12 ottobre 2015, 11:43

Salve,
dovendo dismettere delle tubazioni in ferro(diametro circa 60 cm), ricoperte da un vecchio rivestimento bituminoso, tubazioni che non sono mai venute a contatto con sostanze pericolose, chiederei se l'attribuzione del CER 17 04 05 Ferro e acciaio sia corretta, dal momento che la componente maggiore è quella metallica, escludendo l'effettuazione delle analisi per le premesse sopra esposte.
In alternativa ci è stato proposto preventivamente di scarificare il rivestimento bituminoso e a questo ultimo di dare il CER 17 03 02 Miscele bituminose, ma questa operazione risulterebbe antieconomica e difficile da praticare.

Grazie per la risposta che vorreste darmi.

Avatar utente
orione
Guru
Guru
Messaggi: 1783
Iscritto il: 25 agosto 2008, 0:00
Località: Il paese dei balocchi
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda orione » 17 dicembre 2015, 9:27

l'operazione di rimozione del rivestimento la escluderei, a meno che tu non sia un impianto di trattamento e recupero autorizzato: per quanto riguarda l'attribuzione del codice, il dubbio potrebbe essere tra il codice 170405 ed il 170409*, comunque, una telefonata ad un paio di centri di recupero metalli della tua zona la farei: "Buongiorno, come considerate le tubazioni metalliche rivestite da guaine bituminose 170405 o 170409?"
lexambiente fidelis

Avatar utente
Gimi
Mitico
Mitico
Messaggi: 1291
Iscritto il: 20 novembre 2009, 0:00
Località: Mestre
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda Gimi » 18 dicembre 2015, 14:56

Ma sei sicuro che il rivestimento bituminoso sia solo tale?
è verosimile che il rivestimento bituminoso comprenda uno strato di sostanza isolante protetta da tale rivestimento.
Age quod agis

Avatar utente
Aragonese
Inseparabile
Inseparabile
Messaggi: 288
Iscritto il: 3 luglio 2007, 0:00
Località: Ischia
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda Aragonese » 21 dicembre 2015, 17:26

Se le tubazioni provengono da attività di manutenzione, ordinaria e/o straordinaria che sia, presuppongo (...mò si arrabbia @Cesare) che tu sia ditta che opera nel settore edile. Credo che tu non sia autorizzato ad alcun trattamento ( la separazione del rivestimento dalla parte metallica) sul rifiuto che stai producendo; approvo e quoto il suggerimento di Orione: "....una telefonata ad un paio di centri di recupero metalli della tua zona la farei: "Buongiorno, come considerate le tubazioni metalliche rivestite da guaine bituminose 170405 o 170409?...."
adda passà 'a nuttata...

Avatar utente
Cesare
Guru
Guru
Messaggi: 2091
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 0:00
Località: Potenza (PZ)
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda Cesare » 22 dicembre 2015, 14:09

E’ questo che non riesco a “capire” (cioè a far mio e ragionare così per il futuro):

Se le tubazioni provengono da attività di manutenzione … credo che tu non sia autorizzato ad alcun trattamento (la separazione del rivestimento dalla parte metallica) sul rifiuto che stai producendo; …”!

Ma dov’è il “rifiuto”? Ovvero perché “sto producendo un rifiuto”?

E’ quel ferro (perché -vecchio-) il rifiuto? Voglio quel ferro-vecchio pulito!

E’ il rivestimento il “rifiuto”? Voglio togliere quel rivestimento da quel ferro!

E’ la mia “attività di separazione del rivestimento” il rifiuto?

Voglio fare una saldatura e, là dove farò la saldatura mi serve che il ferro, comprato nuovo e bitumato per fare un allaccio idrico, sia pulito!
E’ la mia “attività di separazione del rivestimento” il rifiuto?

E se la mia “attività” fosse quella del lavorare metalli preziosi come l’oro (ma anche il ferro è un metallo) e volessi “togliere” il rivestimento a smalto da una catenina d’oro comprata usata?

E … se la mia “attività” fosse quella di un “ferrivecchi”?

E’ questo che non riesco a “capire”! (cioè a far mio e ragionare così per il futuro),

Un saluto, Cesare.

Avatar utente
cumba07
Guru
Guru
Messaggi: 1841
Iscritto il: 30 maggio 2008, 0:00
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda cumba07 » 22 dicembre 2015, 15:26

Quello è un rifiuto perché è lo stesso produttore che lo ha già identificato come tale quando dice:
River ha scritto:...dovendo dismettere delle tubazioni in ferro...

Se avesse voluto recuperare o il catrame :? o il tubo se ne poteva parlare ma qui mi sembra che l'intenzione di disfarsene ci sia tutta.

Quoto i colleghi, con una telefonata ti togli molti dubbi....

Avatar utente
Cesare
Guru
Guru
Messaggi: 2091
Iscritto il: 5 febbraio 2007, 0:00
Località: Potenza (PZ)
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda Cesare » 22 dicembre 2015, 16:03

" ... qui mi sembra che l'intenzione di disfarsene ci sia tutta".

Ho finalmente "capito"!

L' "intenzione" é il reato! Vedi, bastava dirmelo prima.

Un caro saluto, Cesare

Avatar utente
cumba07
Guru
Guru
Messaggi: 1841
Iscritto il: 30 maggio 2008, 0:00
Contatta:

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda cumba07 » 22 dicembre 2015, 16:18

:) Ricambio

Avatar utente
river
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 0:00

Re: conferimento tubazioni

Messaggioda river » 29 dicembre 2015, 11:25

Grazie per i vostri interventi, che ci confermano che la procedura adeguata è quella di conferire queste vecchie tubazioni (per la conduzione di acque) tal quali.
Poi ai fini della corretta attribuzione del CER 17 04 05 oppure del CER 17 04 09* stiamo procedendo a richiedere l’analisi chimica, in particolare del rivestimento esterno considerato che in esso è disperso un intreccio di fibre, ciò al fine di avere la certezza dell'assenza di fibre artificiali vetrose ecc.
Un cordiale saluto a tutti


Torna a “Pratica (rifiuti)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 0 ospiti